Pierdavide: Scrivo canzoni è l’unica cosa che so fare

Pierdavide rilascia un’ intervista a gingergeneration in cui parla del singolo scritto per il cartone Rio (di cui abbiamo già trattato Qui) e della sua carriera post amici:

Come è nata la collaborazione con la Fox e Rio per questa canzone?

Mah la collaborazione è nata come nascono solitamente queste cose, mi hanno chiamato attestando la loro stima nei confronti della mia scrittura e chiedendomi se fossi interessato, dopodiché sono andato al cinema a vedere il film animato e, sentendomi emotivamente con la morale insita nella trama, ho accettato.

Per il pezzo Volo a Rio, ti sei ispirato alla storia di qualche personaggio del film o deriva da qualcos’altro?

Sono sicuramente partito da quella che è la trama, per poi arrivare alle mie conclusioni ed alle mie idee, diciamo che è un cocktail di entrambe le cose.

Ti piacerebbe partecipare alla scrittura della colonna sonora di un film come Rio?

Sicuramente sì, magari un giorno accade per davvero!

C’è un cartone animato che ti è rimasto nel cuore?

Tutte le volte che vedevo Charlie anche i cani vanno in Paradiso piangevo, e penso che mi farebbe lo stesso effetto oggi, è bellissimo.

Tornando alla musica, nel video, oltre alle immagini tratte dal film, c’è un’atmosfera frivola e vacanziera, però il testo è tutt’altro che superficiale, perché parla della ricerca di libertà; come è nata l’idea per il video clip?

Abbiamo cercato di creare il giusto mix tra realtà e animazione senza scollarci troppo, ecco perché il tutto appare come apparentemente leggero, ma in effetti io sono sempre uno scanzonato con un messaggio recondito, basti pensare a La ballata dell’ospedale

Da quando sei uscito da Amici hai avuto un successo travolgente, grazie anche al pubblico che ti ha seguito dal programma, a due anni di distanza pensi che la gente ti consideri ancora un personaggio da talent, con i pro e i contro che ne derivano?

Io sono io, con quello che ho scritto e cantato e nei luoghi in cui ho scritto e cantato, chi accetta tutto questo, accetta me.

Nel nuovo video sfoggi anche anche un nuovo look, stai cercando di sperimentare anche in questo campo?

Se andate a rivedere il mio ingresso all’interno della scuola noterete che il vestiario pre-tutina in realtà è molto simile a questo… se poi vi riferite ai capelli, non è un’immagine nuova, è che sono troppo pigro per andare dal barbiere!!

Su quali progetti stai lavorando in questo periodo?

Scrivo canzoni, è l’unica cosa che so fare ed è l’unica cosa che alla fine conta, per me e per chi mi segue, il resto sono chiacchiere

Advertisements

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: