Valerio Scanu visto da Miele: Valerio Scanu caduto nell’oblio?

Image and video hosting by TinyPic

Ma chi dice che Valerio Scanu è caduto nell’oblio ?

Ora basta! Vorrei capire se percaso ultimamente uno degli sport preferiti di molti blogger e anche giornalisti  sia quello di far credere che Valerio Scanu sia caduto nell’oblio o nel dimenticatoio che dir si voglia. Noto che molti articoli su Liquida,  partendo da una semplice  considerazione di un giornalista (?) “disinformato”  e forse per acchiappare visualizzazioni, sapendo che Scanu fa “entrate”  stanno ribattendo la notizia senza preoccuparsi dei danni che puo’ provocare. Io, in qualità di   “testimone” dell’esatto  contrario seguendo con costanza il percorso di questo talento, mi sento obbligata a dissentire pubblicamente.

Ora, capisco che Valerio Scanu, dopo l’opportuna campagna di discredito che gli è stata costruita a tavolino per renderlo bersaglio di critiche, non sia mai stato di conseguenza nelle grazie della stampa, critica e di cucuzzari vari, ma trovo assolutamente di pessimo gusto e disonesto  oltreché dannoso per lui, ma non solo, perché altri ragazzi ex talent sono menzionati in questi articoli, mettere in giro notizie false e con l’evidente intento di danneggiarlo per  elevarne altri, che francamente visto il presenzialismo dilagante  su tutte le trasmissioni defilippiane e non e riviste gossipare, proprio non ne hanno bisogno.

Ma perchè non ci si vuole rassegnare al fatto che è il pubblico a scegliere chi seguire?

Prima di prendere la penna in mano o di mettersi davanti ad una tastiera  non sarebbe meglio informarsi sulle attività degli artisti chiamati in causa prima di fare cattiva informazione che, a lungo andare, marchia chi la fa?

Posto un  link  che è solo ladimostrazione per quei giornalisti e blogger distratti ma forse anche  solo “disinformati” e con scarso senso della deontologia professionale,  dell’ultima ospitata in ordine di tempo (dopo vari concerti sold out in location di prestigio come il Blue Note e in varie piazze d’Italia che hanno faticato a contenere il pubblico)  di Valerio  che come ho già scritto in un altro post, è stato tra gli ospiti anche di fama internazionale della manifestazione  Premio Luis Braille, ricevendo i complimenti di tutti e in particolare quelli di Amy Stewart un artista di fama internazionaleche lo ha definito ARTISTA DI GRAN CLASSE !

In conclusione, è già tanto difficile oggi  ritagliarsi uno spazio nel mondo musicale popolato di sciacalli senza scrupoli,  senza avere la fortuna di avere alle spalle “la protezione” di grandi majors e produttori ad esse  collegati  da interessi di marketing, almeno che si permetta a chi cammina con le proprie gambe e che vuole vivere di musica, quella vera,  di lavorare tranquillamente evitando di distorcerne l’immagine pubblicando notizie false e alla fine che …vinca il migliore! Chi ha orecchie per intendere, intenda!

Miele

e voi la pensate come Miele? cosa ne dite della differenza di visibilità tra i vari ragazzi usciti da Amici?

Articolo precedente “Valerio Scanu visto da Miele: Premio Luis Braille 2011”
Articolo precedente “Valerio Scanu visto da Miele: concerto Aritzo”
Articolo precedente “Valerio Scanu visto da Miele”

Annunci

9 commenti (+aggiungi il tuo?)

  1. valethevoice
    Nov 13, 2011 @ 16:34:25

    BRAVA MIELE! “Evitando di distorcerne l’immagine pubblicando notizie false” QUOTISSIMO.

    Rispondi

  2. gabry
    Nov 13, 2011 @ 16:36:29

    Come non essere d’accordo con questo articolo!! E’ bastato che qualche cronista evidentemente ben oliato pubblicasse un articolo oltraggioso su un quotidiano per altro molto noto in Italia, per la cronaca Il corriere della sera, che poi tutti gli altri facessero copia incolla senza neanche prendersi la briga di ricercare la veridicità di certe affermazioni! “Prima di prendere la penna in mano o di mettersi davanti ad una tastiera non sarebbe meglio informarsi sulle attività degli artisti chiamati in causa prima di fare cattiva informazione che, a lungo andare, marchia chi la fa?” Beh che aggiungere ancora! Sarà che l’onestà, l’ etica sono ormai parole senza senso per certi giornalisti asserviti ai poteri forti? “In conclusione, è già tanto difficile oggi ritagliarsi uno spazio nel mondo musicale popolato di sciacalli senza scrupoli, senza avere la fortuna di avere alle spalle “la protezione” di grandi majors e produttori ad esse collegati da interessi di marketing, almeno che si permetta a chi cammina con le proprie gambe e che vuole vivere di musica, quella vera, di lavorare tranquillamente evitando di distorcerne l’immagine pubblicando notizie false e alla fine che …vinca il migliore! Chi ha orecchie per intendere, intenda!” Quanto mi piace!!! Per inciso la performance di Valerio in ” All in love is fair” è stata SPETTACOLARE e sono oltremodo orgogliosa che un’Artista di livello internazionale come Emy Stewart, con mente libera e onestà, abbia definito il nostro Beniamino “ARTISTA DI GRAN CLASSE”! E non c’è alcun dubbio che lo sia!!|!

    Rispondi

  3. nico 56
    Nov 13, 2011 @ 16:56:10

    Grazie per l’obiettività, la cosa che mi/ci fa più arrabbiare è l’essere presi sempre nel mezzo, magari in titoloni ad effetto e poi leggendo non c’è argomento a supporto del titolo…..
    So benissimo che è impossibile lottare ad armi pari in questo “mondino” creato ad arte…..ma non capisco cosa può servire distorcere l’immagine di un artista solo per esaltarne altri…….è pura cattiveria o l’artista danneggiato fa “paura” perchè artisticamente troppo superiore agli altri e magari meno duttile alle lusinghe commerciali e più interessato al lato artistico???

    Rispondi

  4. rita bianchi
    Nov 13, 2011 @ 16:59:29

    Mi trovo pienamente d’accordo con questo articolo,ha fatto cenro!

    Rispondi

  5. Giusi Lombardo
    Nov 13, 2011 @ 17:02:02

    Bravissima Miele e condivido in pieno Gabry!!!!

    Rispondi

  6. mila
    Nov 13, 2011 @ 17:09:14

    brava miele hai ragionissima prorpio oggi ha commentato in uno di questi articoletti schifosi scritto da persone disinformate che non capiscono quanto danno fanno o sono spinti da “qualcuno” a farlo ….. mi ci sono voluti 4 commenti (perchè limitati a 1000 caratteri ) per fare l’elenco di quello che fatto Valerio in questo ultimo anno meno male che è caduto nell’oblio o non si sa che fine ha fatto………
    è uno schifo!!!

    Rispondi

  7. Mariarosaria
    Nov 13, 2011 @ 17:24:36

    Grazie per essere stata obiettiva ed aver incluso il video a prova di quanto affermato nell’articolo.a volte penso che in un mondo vuoto di valori ,ogni tanto c’è qualcuno che dimostra il contrario,che dà un bell’esempio anche a testate giornalistiche a livello nazionale ,il cui direttore permette che vengano pubblicate falsità e bugie per affossare un cantante ed esaltarne un altro(non voglio far polemiche ma il mio risentimento è nato in questi giorni e non riesco a mandarlo giù)
    Mi piace tanto quando afferma che è il pubblico a scegliere chi seguire,in effetti il mio interesse per Valerio Scanu risale a quando l’ho visto in Tv a Bravo Bravissimo(mi scusi se apro un’altra parentesi…..in che mondo viviamo !!!se non si ha più rispetto per i morti…alludo a Mike Buongiorno)poi Amici dove ho capito che crescendo le sue potenzialità fossero rimaste invariate e sempre in evoluzione super positiva.
    Ogni esibizione di Valerio è formidabile ed entusiasmante,soprattutto quando può cantare quello che decide lui e questa” All in love is fair “è un vero capolaloro e coloro che masticano musica lo hanno riconosciuto,si sono complimentati con lui….prepariamoci a grandi cose perchè un artista come lui ci riserverà solo soddisfazioni e grandissime sorprese Ancora mi scuso per le parentisi …ma ogni giorno la vita è sempre più una giungla..Le rinnovo i complimenti
    saluti e grazie di cuore per l’obiettività e l’onestà di pensiero

    Rispondi

  8. igna
    Nov 13, 2011 @ 18:03:02

    Bellissimo post grazie,non ci vuole molto ad informarsi se si è onesti,bello il video,meno le urla incivili,certe persone dovrebbero regolarsi e stare più attenti al contesto e al luogo in cui si viene a trovare,hanno avuto la fortuna di trovarsi lì,c’erano pochi inviti a disposizione e potevano fare omaggio a Valerio stando in silenzio.

    Rispondi

  9. gemma
    Nov 13, 2011 @ 18:38:42

    Grazie Miele….hai dimostrato a certi incompetenti, che prendono la penna in mano solo per imbrattare un foglio,cos’è la serietà.Basta documentarsi ed essere onesti per scrivere la verità.Accanirsi su Valerio sembra esser diventato lo sport nazionale. Nuovamente grazie.

    Rispondi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: