Virginio e Annalisa, ecco le anteprime e i testi dei due nuovi singoli

Esce, oggi, Alice (Elis), il nuovo singolo di Virginio, primo estratto dall’album Ovunque che sarà pubblicato il prossimo 26 marzo

Ed ecco il testo della canzone Alice (Elis):
Buona notte ancora
non credevo di poterti amare così
resta solo aria
mentre mi avvicino e lenta scivoli via
buona notte ancora
non credevo di poterti odiare così
voglio stare fermo
mentre ti allontani sorridendo va via
Alice non dimenticarti di asciugare il sangue
che hai lasciato sopra di me
Alice non dimenticarti
di tornare prima che sia buio dentro di te
ora brucia dentro
tutta questa rabbia per non essere io
stato capace di offrire
tutto cio’ che ho dentro
a chi chiedeva di più
Alice non dimenticarti di asciugare il sangue
che hai lasciato sopra di me
Alice non dimenticarti
di mostrare il volto
a chi verrà dopo di me
ora che sei te stessa
voglio farti male
voglio farti male.
Alice non dimenticarti di asciugare il sangue
che hai lasciato sopra di me
Alice non dimenticarti
di tornare prima che sia buio dentro di te
Alice non dimenticarti.

Mentre Senza riserva è il nuovo singolo di Annalisa che anticipa la pubblicazione dell’ultimo cd che porta per titolo Mentre tutto cambia:

Mi sorprende ritrovarti
sulle scale quando torno a casa
sorpreso di vedermi
come se fosse la prima volta
e racconto senza freni
le mie gioie e i miei dolori
e tu mi sorridi
e condividi tutto con me
io ti regalerò ogni singolo
risveglio la mattina
e poi lascerò i capelli
scivolarmi fra le dita
ti regalerò ogni singola carezza
quando è sera
ho imparato già
ad amarti senza più riserva alcuna.
Mi sorprendo ad immaginarti
sulla porta quando torno a casa
ansiosa di vederti e di scrutare
ogni tua movenza
e parlarti senza sosta
dei miei ottimi propositi
nella vita e soprattutto verso te
io ti regalerò ogni singolo
risveglio la mattina
e poi lascerò i capelli
scivolarmi fra le dita
ti regalerò ogni singola carezza
quando è sera
ho imparato già
ad amarti senza più riserva alcuna.
io ti regalerò
io ti regalerò ogni singolo
risveglio la mattina
e poi lascerò i capelli
scivolarmi fra le dita
ti regalerò ogni singola carezza
quando è sera
ho imparato già
ad amarti senza più riserva alcuna…
senza più riserva alcuna

Cosa nè pensate?

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: